Wilhelm Fliess 
Medico e biologo tedesco (Arnswalde,
oggi Choszczno, Polonia, 1858 - Berlino, 1928).

Wilhelm Fliess, otorinolaringoiatra berlinese, è l'autore di teorie sulla corrispondenza tra la mucosa nasale e gli organi genitali, come pure sulla bisessualità di base di ogni essere umano. Nel 1887, incontra Freud, ed un'amicizia intensa sorge tra loro che continuerà  per anni. Fliess esercitò un'influenza considerevole sull'evoluzione dell'inventore della psicoanalisi. Tra il 1887 e 1904, scambiarono una corrispondenza intensa (Lettere a Fliess) la cui lettura è capitale per comprendere la teoria freudiana nell'insieme, ed in particolare l'auto-analisi di Freud.

Lungo tutta la fine del XIX  secolo, appena prima della pubblicazione dell’ Interpretazione dei sogni, nel 1900, Freud si rivolge costantemente a Fliess per confidargli  i risultati dell'auto-analisi che ha intrapreso, con l'analisi dei suoi sogni in particolare. In una lettera datata  14 novembre 1897, si rivolge a Fliess sull’argomento   per dirgli: “La mia auto-analisi resta sempre in stallo. Ne ho ora compreso la ragione. È che posso analizzarmi io stesso soltanto utilizzando conoscenze obiettivamente acquisite (come per uno estraneo). Una vera auto-analisi è realmente impossibile, in caso contrario non ci sarebbero più malattie.”

In realtà, quando Freud si mise ad analizzare i suoi sogni (a partire dal luglio 1895), tutto avvenne come se, inizialmente senza accorgersene, avesse utilizzato Fliess per effettuare la sua analisi, mettendolo nella posizione d'analista nei propri confronti.
Il padre di Freud morì il 23 ottobre 1896 e quest'evento, vissuto in modo drammatico da Freud, non è estraneo alla scoperta del complesso di Edipo, di cui si troverà la prima formulazione schematica nella lettera a Fliess del 15 ottobre 1897: “Mi è venuto in mente soltanto un' idea avente un valore generale. Ho trovato in me sensazioni d'amore verso mia madre e di gelosia verso mio padre, sensazioni che sono, penso, comuni a tutti i bambini, anche quando la loro comparsa non è così precoce come nei bambini isterici… Se ciò è corretto, si comprende, nonostante tutte le obiezioni razionali che si oppongono all'ipotesi di un destino inesorabile, l'effetto primario di Edipo re. Si comprende anche perché tutti i drammi più recenti del destino dovevano miseramente fallire… ma la leggenda greca ha osservato una costrizione che tutti riconoscono perché tutti l’hanno patita. Ogni uditore fu un giorno in germe, in immaginazione, un Edipo, e si spaventa dinanzi alla realizzazione del suo sogno trasposto nella realtà, freme lungo  tutta la misura della rimozione che separa il suo stato infantile dal suo stato attuale” . La rottura definitiva con Freud interverrà nel 1902.




°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
© lafrusta. Tutti i diritti riservati.Traduzione adattata di materiale rinvenuto in Rete. Riproduzione vietata.
Vietato il deep link. Copia registrata in "corso particolare". Autorizzato l'uso solo per scopi didattici o di studio personali.
pagina a cura di Alfio Squillaci

Esempio 1
Sigmund Freud e Wilhelm Fliess
dal 13 marzo 2009
Durante quindici anni, nel periodo più intenso e importante dei suoi lavori, Freud tenne con un fraterno amico, Wilhelm Fliess (1858-1928), uno studioso berlinese di problemi medico-biologici, una corrispondenza quasi giornaliera. Queste lettere, dopo ogni sorta di peripezie, finirono nelle mani della principessa Marie Bonaparte, famosa psicoanalista e allieva dello stesso Freud. Essa rifiutò di distruggerle, come avrebbe voluto il suo maestro, e le conservò gelosamente, conscia del loro valore storico e scientifico. Proprio negli anni di questo carteggio Freud ebbe, come egli stesso disse poi, "capacità di introspezione quali un uomo può avere una sola volta nella vita", e formulò le prime teorie sull'interpretazione dei sogni, sulla sessualità infantile e sul metodo psicoanalitico. È quindi di basilare importanza per lo studioso poter conoscere le origini della psicoanalisi attraverso le esperienze segrete del suo stesso fondatore, seguendolo dalle prime impressioni cliniche fino alla formulazione delle teorie.
Cerca in questo Sito o nel web Servizio fornito da FreeFind

La Frusta! Cerca nel Web
Loading
La Frusta Letteraria - Rivista di critica culturale on line